Antro del Corchia

Uno dei più grandi parchi divertimento della Toscana

Nella parte nord della Toscana da non perdere c’è sicuramente la visita all’Antro del Corchia (nella frazione di Levignani di Stazzema, in provincia di Lucca). Con i suoi 53 km circa di gallerie e pozzi, detiene il primato nazionale del più vasto complesso carsico ipogeo. Rilevante anche il dislivello (1187 m di altezza tra l’apertura più elevata e il fondo della grotta). Un percorso attrezzato, di circa 1 km, consente ai turisti di penetrare nell’interno del Corchia e raggiungere la parte centrale della montagna e del sistema carsico. Le Miniere dell’Argento Vivo sono le più antiche dell’Alta Toscana e si possono ammirare accompagnati da una guida e muniti di caschetti da minatori. L’escursione lungo il percorso attrezzato dell’Antro del Corchia non comporta particolari difficoltà, anche se l’itinerario è lungo e un po’ più faticoso nella parte finale. L’abbigliamento deve tener conto della temperatura costante in ogni stagione intorno ai 7° C e all’umidità (sempre vicina al 100%).

IL PERCORSO

La visita turistica dell’Antro del Corchia sia snoda su circa 2000 metri di percorso, attraverso una ampia passerella di acciaio che offre il massimo relax e la massima sicurezza al visitatore.

La visita è guidata, si svolge a gruppi e dura circa due ore, il livello di difficoltà del percorso corrisponde a quello di un trekking molto leggero e di breve durata.

Si accede all’Antro attraverso un tunnel artificiale di 170 metri, scavato appositamente per offrire un accesso alla grotta senza intaccare gli ingressi naturali.

Percorso il tunnel si arriva alla Galleria Franosa, uno spettacolare canyon, alto decine di metri, alla base del quale passa la passerella. 
La Franosa cede il passo alla Galleria degli inglesi, così chiamata in onore degli esploratori britannici che la scoprirono negli anni ’60 del ‘900, dove potrete osservare le prime concrezioni giganti ed un lago sotterraneo fossile.

La visita si completa con “l’anello”, un percorso circolare che offre l’ambiente ipogeo più spettacolare che possiate vedere: sale immense ornate di stalattiti e stalagmiti, concrezioni spettacolari, una serie di opere d’arte modellate dall’acqua e dalla roccia in milioni di anni.

La Grotta Turistica Antro del Corchia rappresenta la principale attrazione del corchiapark, il principale sistema turistico dell’Alta Versilia che offre la possibilità di vivere la montagna in ogni suo aspetto. Sul Monte Corchia, oltre alla Grotta Turistica, potrete visitare le antiche Miniere di Argento Vivo, fare trekking lungo meravigliosi sentieri accompagnati da guide ambientali, visitare il sistema museale di Levigliani e godere della ricchissima offerta gastronomica locale.

×