Seleziona una pagina

Vini: Vino Nobile di Montepulciano – Rosso di Montepulciano – Val d’Arbia – Vin Santo di di Montepulciano

La zona del vino di Nobile di Montepulciano si trova tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana che confina ad est con l’Umbria. Percorrendo questa strada da nord, si parte da Abbadia in direzione di Montepulciano, si incontrano Cervognano, Acquaviva per finire poi con S. Albino. Solo dopo due anni di invecchiamento in botti di rovere e castagno il vino può chiamarsi Nobile di Montepulciano. Questo vino è stato il primo vino DOCG ed è uno dei vini rossi italiani più prestigiosi anche all’estero. Già nel ‘600 venne definito da Francesco Redi come “Re” dei vini toscani. Il vino Rosso di Montepulciano (DOC), invece, non viene invecchiato nelle botti ed è di immediato consumo.

La Strada del “Vino Nobile di Montepulciano” (scopri anche il Bravìo delle Botti di Montepulciano) appartiene all’area della Valdichiana senese e qui si può scrutare il profilo delle colline fatto di cipressi e partire alla scoperta di ottime produzioni di vino e di olio EVO dal rinascimentale Palazzo del Capitano del Popolo.

La prima DOCG in Italia è il Vino Nobile di Montepulciano divenuto DOCG nel 1966… per chi non lo sapesse è un vino rosso vinificato da un’antica selezione clonale del vitigno Sangiovese detto anche Prugnolo Gentile. le prime tracce scritte, di questo vino, risalgono addirittura al lontano 789 DC

×