Seleziona una pagina

L’area sud-est di Siena è chiamata Crete Senesi, dalla terra argilla (creta) che dà il tipico colore grigio al terreno. In questa zona della Toscana troverete distese di campi coltivati modellati su colline e avvalamenti, adornati qua e là da file di cipressi e qualche casolare isolato che creano paesaggi unici. Troverete inoltre i calanchi e le biancane, tipiche forme di terra grigiastra di questa zona. Percorrendo la strada da Siena ad Asciano potrete ammirare paesaggi mozzafiato caratteristici delle Crete.

Questi itinerari includono Siena, Moteroni d’Arbia e la grangia di Cuna , Monte Oliveto Maggiore con la sua Abbazia, Asciano, Serre di Rapolano e le sue Terme, San Giovanni d’Asso famosa per il Tartufo Bianco

Approfondisci cosa sono le crete Senesi

Itinerari a piedi

Immersi nella natura, per chi ama camminare e fotografare paesaggi unici, potete scoprire le crete senesi con i itinerari a piedi

Itinerari in Treno a vapore

Le crete senesi in treno a vapore è esperienza indimenticabile.

Attraverserete questo affascinante territorio con un mezzo altrettanto affascinante: un treno d’epoca con locomotiva a vapore

Itinerari con mezzo proprio

Per chi ama guidare con la sua auto o la sua moto in mezzo alla natura, scandendo il tempo secondo i suoi gusti

Itinerari guidati

Per chi ama scoprire il territorio accompagnato dal racconto di guida del territorio, per approfondire al massimo la conoscenza di questo affascinante territorio

Avede maggior tempo a disposizione o desiderate un itinerario che includa anche altre zone del senese: Val d’Else, Val di Merse, Chianti Senese, Val d’Orcia, Amiata, Val di Chiana e ovviamente SienaContattanteci e vi costruiremo l’itenario su misura per voi

„La campagna toscana è stata costruita come un’opera d’arte da un popolo raffinato, quello stesso che ordinava nel ‘400 ai suoi pittori dipinti ed affreschi: è questa la caratteristica, il tratto principale calato nel corso dei secoli nel disegno dei campi, nell’architettura delle case toscane. È incredibile come questa gente si sia costruita i suoi paesaggi rurali come se non avesse altra preoccupazione che la bellezza.“ — Henri Desplanques

×